PUC, al via la preparazione della parte II, le Attività produttive

ciotti

Dopo aver elaborato la parte I del Puc di Battipaglia, l’associazione Comunità Storia e Futuro sta predisponendo le attività che condurranno alla parte II, quella relativa alle attività produttive. Le proposte saranno contenute in uno specifico documento  su cui il team è a lavoro in queste settimane. Dove deve andare questa città perchè non sia grande solo nelle enunciazioni, ma lo sia anche nelle proposte e nei fatti. Quale sviluppo l’attende, quello reale, non solo quello detto da tanti e non fatto da tutti coloro che avevano precise responsabilità istituzionali. Per il Presidente, Pietro Ciotti, quest’ obiettivo è fondamentale per la crescita di una città sottovalutata e bistrattata (oltre che mortificata) sia sul piano istituzionale, ma anche dell’attenzione che dovrebbe avere in termini produttivi ed occupazionali. Ciotti, la cui firma è sotto tutti i più importanti atti e documenti economici, di programmazione, di sviluppo produttivo ed infrastrutturale della provincia di Salerno, sta elaborando con il team di lavoro, ma anche con il gruppo dei giovani dell’associazione, nuove proposte per la città di Battipaglia. Perchè le sue eccellenze, produttive, turistiche, economiche, siano valorizzate, perchè la città diventi davvero il centro di un autentico e nuovo sistema economico che possa fungere tra traino per tutti.